top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFabio Balbi

PREMIAZIONI FINE STAGIONE

Premiazioni di fine stagione della sezione ciclismo dell’Acsi di Como-Lecco.


In data mercoledì 13 dicembre si è tenuta, presso il salone dell’oratorio di Lurago d’Erba, la serata dedicata alle premiazioni di fine stagione del Master Cicli Pozzi, il circuito off road dell’Acsi di Como-Lecco, e nell’occasione, sono stati premiati anche i vari campioni provinciali, e gli atleti affiliati a società dell’Acsi di Como- Lecco, che si sono messi in evidenza a livello regionale e nazionale.  Speaker della serata il lecchese Samuele Biffi.


Ospiti del vernissage ciclistico Elco Volpi coordinatore del comitato regionale dell’Acsi della Lombardia e Paolo Consonni vice sindaco ed assessore allo sport del comune di Lurago. Molto felici e soddisfatti della stagione 2023 Cristina Chioda presidente dell’Acsi di Como-Lecco e Davide Aiani responsabile del circuito del Master Cicli Pozzi.


<< Abbiamo ricevuto elogi importanti per quanto concerne la nostra stagione ed i numeri parlano chiaro- sottolinea la Chioda-. Ventinove società affiliate con ben ottocento tesserati e poi a livello organizzativo ed agonistico archiviamo questa stagione decisamente alla grande e mi complimento con tutti i premiati, le società, il mio direttivo, i giudici, il gruppo di lavoro della Cronocomo, ringraziando le varie amministrazioni comunali, pro loco, volontari ed associazioni che hanno contribuito alla buona riuscita del Master Cicli Pozzi. Un grazie anche a Don Marco che ci ospita per questa fantastica festa del ciclismo>>.


Sulla stessa linea Aiani


<< Rimarco il fatto che abbiamo ospitato nell’M.c.p. ben quattordici gare toccando province come Como, Sondrio, Milano, Monza Brianza ed anche Bergamo. E’ stata una stagione intensa ma fantastica. Mi complimento con tutti voi>>.


Presenti in sala Roberta e Gianluca i due speaker ufficiali delle varie prove del circuito dell’Mcp.


Momento particolare e suggestivo della serata la consegna di un premio particolare a ricordo del presidentissimo Pietro Molteni. Un’iniziativa piaciuta moltissimo. Patron Molteni era in primis un organizzatore di gare. E, quindi, si è pensato di far votare agli atleti la manifestazione che rispecchiasse al meglio valori tecnici ed organizzativi (vedi percorso, logistica, servizi etc) che un’atleta vorrebbe avere alle gare. All’unisono, in cima a questa graduatoria, si è collocata la gara di Dazio organizzata dal Gruppo Bi Morbegno di patron Francesco Rapella.


Riconfermata l’importante collaborazione con lo sponsor tecnico Vam (azienda valsassinese di Moggio) leader dell’abbigliamento personalizzato, sportivo e da lavoro, proponendo prodotti di qualità e resistenza, che vestirà anche in questa stagione i leader del circuito.



33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bình luận


bottom of page