top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFabio Balbi

PRONTI PER LA NUOVA STAGIONE



Dodici tappe toccando otto volte la provincia di Como, due volte quella di Sondrio, ed una volta le

province di Monza/Brianza e Bergamo.

Pronto il calendario organizzativo ed agonistico del Master Cicli Pozzi di mountain bike, con il circuito off

road dell’Acsi di Como-Lecco, che proporrà in questa stagione 2024, molteplici conferme ma anche

qualche novità. Bisogna rimarcare il fatto che molte società, anche extraprovinciale, hanno richiesto di

poter entrare nel “nostro” circuito, ma giustamente, il comitato organizzatore ha voluto espressamente

“bloccare” il numero delle gare, per non impegnare troppo i bikers nel gestire il proprio calendario

organizzativo stagionale.

<< Devo dire che ci fa molto piacere- parla Davide Aiani uno dei responsabili del circuito- ricevere tanta

attenzione da parte delle società, ed anche dei bikers, ma ovviamente allestire un circuito con tante

prove non penso sia il giusto format. Siamo contenti della risposta delle società che da anni fanno parte

del nostro circuito, ed anche di coloro, che sono entrati l’anno scorso nel Master Cicli Pozzi mtb>>.

Novità particolari?

<< A livello di gare c’è l’entrata di Canzo, nella gara allestita dal Laghee Mtb, ma soprattutto all’interno

del nostro circuito, verranno anche assegnate le maglie di campione Acsi Lombardia, in quel di Binago,

l’anno scorso sede di chiusura del circuito. Anche la provincia di Sondrio ha risposto alla grande con due

gare di ottima fattura, e poi la riconferma della spettacolare e suggestiva 6h di Monguzzo. Le due

granfondo di Brenna e Cernobbio. Tutto è pronto, insomma, per alzare il sipario- conclude Davide Aiani-

ed aspettiamo solo gli atleti per trascorrere una stagione straordinaria a livello sportivo, tecnico e di

aggregazione. Ne approfitto per ringraziare tutti coloro che si adoperano per il bene del nostro circuito.

Stiamo facendo un grande lavoro. Tutti insieme>>.

Il circuito partirà il 3 marzo da Cassina Rizzardi (Co), con Lurago d’Erba (Co) che sarà sede della seconda

tappa. Nel mese di aprile spiccano la gara del 14 a Veduggio (Mb) e la novità di Canzo (Co). Due anche le

prove che si disputeranno nel mese di maggio. Il 12 appuntamento a Berbenno (So) con la classica gara

del Circuito dei Mulini, ed il 19 tutti a Binago (Co) per il Campionato Lombardo Acsi.

Tradizionale tappa a Monguzzo (Co), il 16 giugno, per la classica 6h di mtb. La settimana dopo si ritorna

in provincia di Sondrio con la gara di Dazio con la quarta edizione della Colmen Cup. Una delle classiche

dell’M.C.P. è la Piccola Granfondo di Brenna (Co) gara giunta alla sua nona edizione, che verrà disputata

il 7 luglio. Il 28 conferma della gara bergamasca di Pontida.

Ci sarà la dovuta pausa estiva, il tempo di riprendere fiato, per ritornare in scena il 29 settembre con la

seconda edizione della Granfondo di Cernobbio (Co), con il circuito del Master Cicli Pozzi che si

concluderà il 6 ottobre a Vertemate a Minoprio (Co) con la seconda edizione dell’Xco anche se il

comitato organizzatore sta valutando anche la data del 13 ottobre. Tra qualche giorno verrà pubblicato

anche il regolamento (che in linea di massima è lo stesso degli anni precedenti) ed inizierà la nostra forte

comunicazione, e conoscenza, di ciò che gira attorno al nostro importante circuito del Master Cicli Pozzi

Mtb.

Il calendario del Master Cicli Pozzi 2024

03 marzo CASSINA RIZZARDI -CO- (Amici Comaschi)

24 marzo LURAGO D'ERBA -CO- (Amici Comaschi)

14 aprile VEDUGGIO CON COLZANO -MB- (Amici Comaschi)

28 aprile CANZO – CO- (Laghee Mtb)

12 maggio BERBENNO -SO- (Bici Club Berbenno)

19 maggio BINAGO- CO- (Ibex Bike Run) C. LOMBARDO.

16 giugno MONGUZZO -CO- 6ore (Rampi Club Brianza)

23 giugno DAZIO -SO- (CSI Morbegno)

07 luglio BRENNA -CO- GF (2x2 Team Brenna)

28 luglio PONTIDA – BG- (Asd Vanotti Cycling Team).

29 settembre CERNOBBIO-CO- Gf (TRB Hersh Racing Team)

6 o 13 ottobre VERTEMATE -CO- (Amici Comaschi)


42 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page